Le grotte del Salento

Escursione in barca alla scoperta delle grotte del Mar Ionio e del Mar Adriatico

Il nostro territorio è un luogo unico, in cui da ogni punto della terra si gode della vista privilegiata sul mare, un azzurro così limpido e trasparente che non può non diventare un ricordo meraviglioso per chiunque lo guardi.

La costa del capo di Leuca è punteggiata da grotte marine marine e piccole insenature, un vero e proprio tesoro naturalistico da esplorare in barca. Partendo dal porto di torre vado e navigando verso Leuca si scorgono le prime baie dove sorgono la grotta del Drago, al cui interno le rocce hanno preso la forma di mostruose creature, la grotta degli innamorati, accessibile soltanto a nuoto, o la più famosa Grotta delle Tre Porte, abitata sin dal Neolitico dalle popolazioni locali. Procedendo verso Leuca, la vista della marina dal mare regala un panorama su un’architettura nobiliare che volge lo sguardo all’oriente, su sontuose ville ottocentesche che abbracciano diversi stili, dallo ionico al gotico, con una forte influenza araba e moresca. 

grotta 1

Cambia, invece, il panorama quando si ricomincia a risalire il litorale sul versante Adriatico e le scogliere ripide e a picco sul mare rendono il paesaggio più aspro e selvaggio. Le grotte, da questo lato, non conservano resti di popolazioni passate ma erano rifugio per i pescatori durante le burrasche, a testimonianza di come in Salento basti percorrere pochi chilometri per trovare paesaggi e storie diverse. 

grotta 2

Immergersi e nuotare in queste acque regala esperienze uniche, scoprire la bellezza che i fondali sanno donare ai visitatori più curiosi anche a pochi metri di profondità è un’emozione da vivere e ripetere. 

grotta 3

Escursioni in barca: www.noleggionettuno.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.